l'altra tradizione

Trovati 95 elementi per questo argomento.

Una Città 239 / 2017
LA SPAGNA!
Intervista a Cesare Panizza di Gianni Saporetti
Per Nicola Chiaromonte, lucido analista dei totalitarismi, del fascismo così come del comunismo sovietico, il compito degli intellettuali europei era quello di preparare l’Europa del futuro, non più preda dei nazionalismi che avevano portato alla catastrofe; la rottura con Rosselli e Giustizia e Libertà; la grande illusione dell’”altra rivoluzione”, quella libertaria, per cui combattere in Spagna, caduta in pochi mesi; la fuga da Parigi con la moglie morente. Intervista a Cesare Panizza.

Una Città 237 / 2017
LA DEMOCRAZIA, IL CAPITALISMO, IL SOCIALISMO
Intervista a Nadia Urbinati di Gianni Saporetti
Come ritrovare un’unità, un’armonia nella società moderna centrata sull’individuo, il grande problema che si pone John Stuart Mill; l’incapacità del capitalismo di garantire la libertà della persona in quanto le disuguaglianze creano blocchi di interesse; nella dignità la via alla libertà e la cooperazione, dove la diversità diventa una risorsa per tutti; l’impegno di Mill per ogni causa libertaria e la sua idea di un socialismo democratico e non di Stato. Intervista a Nadia Urbinati.

Una Città 229 / 2016
LA RIFORMA DELL'UMANITA'
Intervista a Roberto Balzani di Tonino Gardini, Gianni Saporetti
Gli studi fondamentali, per il dibattito politico su Mazzini, di Salvemini e di Nello Rosselli; il periodo francese sansimoniano e poi l’incontro a Londra con gli operai in carne ed ossa; la polemica col socialismo che, non riuscendo a evitare le pulsioni egoistiche, perde; il legame fra cooperazione come unione di capitale e lavoro e “religione” umanitaria; le prime organizzazioni operaie, che sono mazziniane; il danno del nazionalismo repubblicano. Intervista a Roberto Balzani.

Una Città 205 / 2013
DARSI DEL TU
Intervista a Silvio Basile di Thomas Casadei
Guido Calogero, persona di grande umiltà nonostante la notorietà internazionale, il cui pensiero, incentrato sul concetto di dialogo, è stato largamente anticipatore; l’idea di una democrazia che legittima innanzitutto l’ordinamento prima che il potere entro l’ordinamento; un liberalsocialismo fondato su una coniugazione concreta di diritti sociali e diritti di libertà. Intervista a Silvio Basile.

Una Città 201 / 2013
I COMUNI!
Intervista a Carlo Lacaita di Gianni Saporetti
L’incontro, decisivo per Gaetano Salvemini, coi testi di Cattaneo, e l’adesione entusiasta a un federalismo incentrato sui comuni, che non solo permetteva di rileggere la storia dell’Unità d’Italia, non solo tracciava una via per la redenzione del Mezzogiorno, ma fondava una vera e propria teorica della libertà e un metodo per leggere la realtà. Intervista a Carlo Lacaita.

Una Città 197 / 2012
L'ULTIMO DEI MAGNACUCCHI
Intervista a Learco Andalò di Carlo De Maria
Quando un giovane di sinistra, timido, avido di letture e curioso di politica mise piede in una sede di un piccolo movimento, che predicava un socialismo indipendente da Mosca; l’ostracismo implacabile dei comunisti del Pci verso i cosiddetti magnacucchi, trattati da traditori, rinnegati, spie. Intervista a Learco Andalò.

Una Città 196 / 2012
LE UGUALI OPPORTUNITA'
Intervista a Roberto Marchionatti di Gianni Saporetti
La questione liberalismo-liberismo accompagnerà la riflessione di Luigi Einaudi per tutta la vita; i suoi rapporti con l’amico Cabiati, con Croce e con Keynes; l’influenza dei due allievi, Carlo Rosselli e Piero Gobetti; la sua idea della lotta come forza vitale e il suo odio per il monopolio. Intervista a Roberto Marchionatti.

Una Città 192 / 2012
QUELLE TREDICI BARACCHE
Intervista a Carlo De Maria di Gianni Saporetti e Franco Melandri
L’esperienza straordinaria del Centro educativo italo-svizzero fondato dal Soccorso operaio svizzero, nell’immediato dopoguerra in una Rimini devastata; una scuola elementare e un asilo ispirati alla pedagogia laica e libertaria dell’educazione attiva; la figura luminosa di Margherita Zoebeli che, a partire dall’impresa del ‘38 in Spagna per mettere in salvo orfani della guerra civile, ha dedicato tutta la vita ai bambini; la grande amarezza del ‘68. Intervista a Carlo De Maria.

Una Città 189 / 2011
"IN MANO AGLI EBREI"
Intervista a Michele Battini di Gianni Saporetti
La reazione controilluminista, alimentata dalla crisi del modello comunitario feudale, che si salda all’antigiudaismo cattolico; l’emancipazione che ha reso invisibile il nemico e lo stereotipo dell’ebreo usuraio; perché alcune correnti del socialismo cedettero alle argomentazioni degli antisemiti. Intervista a Michele Battini.

Una Città 184 / 2011
LA MORTE DI DURRUTI
Intervista a Claudio Venza di Franco Melandri
Collettivizzazioni e milizia popolare, capisaldi della "rivoluzione" spagnola ma anche della possibile vittoria militare sui golpisti; l'internazionalizzazione del conflitto e la data emblematica dei funerali di Durruti; il conflitto tra insurrezionalisti e gradualisti possibilisti; la figura luminosa di Peirò. Intervista a Claudio Venza.