internazionalismo

Trovati 292 elementi per questo argomento.

Una Città 264 / 2020
SEI BAMBINI
Intervista a Philippe de Pierpont di Bettina Foa
Le storie, incredibili, di Assouman, Etu, Innocent, Jean-Marie, Philibert e Zorito, sei bambini di strada di Bujumbura, in Burundi, che grazie all’incontro con un regista un po’ speciale, hanno smesso di essere e sentirsi invisibili; la povertà, la guerra, le ingiustizie, ma anche la forza e la tenacia che spingono ogni volta a ricominciare, a riprovarci; una riflessione su cosa significa essere nati du mauvais coté, dalla parte sbagliata. Intervista a Philippe de Pierpont.

Una Città 258 / 2019
IL DIALOGO NON FACILE
Intervista a Paolo Bizzeti di Barbara Bertoncin
La Turchia, un paese che sotto Erdogan ha conosciuto uno sviluppo straordinario, in cui ormai metà della popolazione vive in città, dove però prevale un modo di vivere “laico”, non religioso; l’effetto devastante della Seconda guerra del Golfo; il peso sulla società di una religione che non prevede la separazione tra la sua sfera e quella dello stato; la presenza di minoranze, anche in campo musulmano, discriminate. Intervista a padre Paolo Bizzeti.

Una Città 257 / 2019
DA CAMPO A VILLAGGIO
Intervista a Luca Ventura di Barbara Bertoncin, Bettina Foa
La storia di Maratane, un campo profughi nato in Mozambico nel 2001 che oggi ospita circa novemila persone, prevalentemente originarie della regione dei Grandi laghi, arrivate con l’idea di proseguire ma poi rimaste; il faticoso esperimento di rendere autosufficienti i suoi ospiti di lungo corso con l’obiettivo di trasformare il campo in un normale villaggio mozambicano, che potrebbe diventare un modello di accoglienza. Intervista a Luca Ventura.

Una Città 256 / 2019
LE TRE T E L'ORO
Intervista a Giuseppe Cioffo di Barbara Bertoncin, Bettina Foa, Simonetta Nardin
Per evitare che i cosiddetti “minerali di conflitto”, così importanti per le nostre economie, vadano a finanziare i gruppi armati della zona dei Grandi laghi, nel 2017 l’Ue ha finalmente varato un regolamento che obbliga le imprese a rispettare il dovere di diligenza nell’importazione di tantalio, tungsteno e stagno; l’importanza del ruolo dei cittadini e degli stati membri nel fare pressioni per la tutela dei diritti dei lavoratori africani. Intervista a Giuseppe Cioffo.

Una Città 254 / 2018
VOLEVAMO LIBERARE LA STORIA, DISARMARLA
Intervista a Sami Adwan, Yaarah Bar-On di Barbara Bertoncin, Bettina Foa
L’idea era quella di raccontare due storie, nella speranza che la conoscenza di come l’altro aveva vissuto lo stesso periodo storico, facilitasse l’incontro; questo in un periodo in cui anche la politica vi puntava; poi le cose sono solo peggiorate; oggi i giovani israeliani rischiano di arrivare alla maggiore età senza aver mai incontrato un palestinese e viceversa; e chi si ostina a cercare, a favorire, l’incontro viene isolato. Intervista a Sami Adwan e Yaarah Bar-On.

PRIMAVERA DEL 68
Intervista a Roberto Gatti di Thomas Casadei
Nel momento in cui il capitalismo sembra l’orizzonte ormai obbligato di ogni politica emancipatrice, vien da chiedersi se la riflessione sul socialismo sia del tutto fuori tempo, stante i fallimenti tragici che hanno segnato il secolo, alcuni dei quali continuiamo ad aver sotto gli occhi; da questo punto di vista la riflessione sulla Primavera di Praga, e sul pensiero degli intellettuali che la sostennero può forse ancora dirci qualcosa. Intervista a Roberto Gatti.

Una Città 253 / 2018
LE DONNE CURDE
Intervista a Ezel Ceylan Alcu
La lunga lotta del Kurdistan turco contro ogni tipo di nazionalismo, approdata a un’idea di democrazia, rappresentativa e diretta insieme, incentrata sull’assemblea e sul diritto permanente di revoca; la lotta delle donne curde contro l’islamizzazione e per l’uguaglianza nella lotta contro l’oppressore turco; l’odiosa ipocrisia dell’Europa che per fermare gli immigrati in Turchia ha accettato che questa si rivolgesse poi contro i curdi. Intervista a Ezel Ceylan Alcu.

Una Città 250 / 2018
IL VILLAGGIO YEMENITA
Intervista a Bonyan Gamal, Linde Bryk di Simone Belci
Durante il bombardamento del villaggio yemenita di Deir Al-Hajari da parte di aerei presumibilmente appartenenti alla coalizione militare guidata dall’Arabia Saudita, viene colpita una casa di contadini, sei civili muoiono e dopo l’attacco vengono ritrovati frammenti riconducibili alla filiale sarda del colosso dell’industria bellica Rheinmetall che è stato denunciata da organizzazioni internazionali in difesa dei diritti umani. Interviste a Bonyan Gamal e Linde Bryk.

Una Città 245 / 2017
LA SHARIA IN EUROPA?
Intervista a Meena Patel di Barbara Bertoncin
Le battaglie delle Southall Black Sisters, un’associazione di donne afro-caraibiche e asiatiche della periferia londinese, per i diritti delle donne e contro il razzismo; Kiranjit, Afia, Rukhsana, che cercarono di opporsi alla sciagurata pratica del matrimonio forzato e che furono lasciate sole; il rischio, gravissimo, che una sensibilità multiculturale si trasformi in “cecità morale”; com’è possibile che nel Regno Unito esistano dei “tribunali della sharia”? Intervista a Meena Patel.

Una Città 241 / 2017
UN'EUROPA DELLE CITTA'?
Intervista a Michel Huysseune di Barbara Bertoncin, Bettina Foa
Le aspirazioni indipendentiste di Catalogna e Scozia che vanno prese sul serio perché ormai coinvolgono buona parte delle popolazioni; il caso delle Fiandre; le ragioni culturali prevalenti su quelle economiche; il federalismo tedesco che funziona e il rischio di “copiare” modelli istituzionali di altri paesi; l’indifferenza di Bruxelles per un’Europa delle regioni e la delusione di tanti, che pure restano convinti europeisti; la grande vitalità delle città. Intervista a Michel Huysseune.