Logo Una Città
i nostri libri
Vai al catalogo completo dei libri
tutti i servizi fotografici
Tuzla, Bosnia

UNA CITTA n. 161 / 2009

Alessandro Siclari - Tuzla, Bosnia

Tuzla, BosniaTuzla, BosniaTuzla, BosniaTuzla, BosniaTuzla, Bosnia
Tuzla, BosniaTuzla, BosniaTuzla, Bosnia
“Sembra tutto immobile, la gente non protesta più, l’economia non riparte, le istituzioni sembrano bloccate. Per non parlare del fatto che ci sono ancora migliaia di profughi che vivono in una condizione di continua emergenza. Attorno a Tuzla ci sono ancora oggi dieci campi profughi. Io le chiamo waiting rooms, sale d’attesa, perché sembra che la gente sia costantemente in attesa di qualcosa, che sia sempre in procinto di spostarsi, permanentemente in una condizione temporanea...”
Irfanka Pasagic


dal nostro blog
0
24 ottobre 2017

Per un sindacato unito. Dalla lettera di Pierre Carniti a Cgil, Cisl e Uil

… Il lavoro da sviluppare è, dunque, quello di cogliere l’unità nella diversità e di trasformare il superamento delle diversità … ...

segui
0
24 ottobre 2017

Denti

Un venerdì mattina dello scorso marzo, a Salisbury, Maryland, già due ore prima del sorgere del sole si poteva vedere … segui


0
18 ottobre 2017

Epistocrazia

Su “Le Monde”, il costituzionalista Alexandre Viala, nell’interrogarsi su quale sia il modello di governo che ha in mente Macron, … ...

segui
0
17 ottobre 2017

Fuori dalla scuola

Marie, 13 anni, amava l’inglese e Shakespeare, ma non riusciva a controllare il suo comportamento. Non può farci nulla, si … segui


0
11 ottobre 2017

Disuguaglianze in Germania

Alla vigilia delle elezioni in Germania, il “Financial Times” ha dedicato un pezzo alla povertà in Germania, o più precisamente … ...

segui




chiudi