Logo Una Città
i nostri libri
Vai al catalogo completo dei libri
tutti i servizi fotografici
Cantieri di Alang, India

UNA CITTA n. 176 / 2010

Mauro Fagiani - Alang, India

Cantieri navali di Alang, IndiaCantieri navali di Alag, IndiaCantieri navali di Alang, IndiaCantieri navali di Alang, IndiaCantieri navali di Alang, India
Cantieri navali di Alang, IndiaCantieri navali di Alang, India
Nei cantieri navali di Alang in Gujarat, India, viene oggi demolito l’80% delle grandi navi, per lo più senza l’ausilio di attrezzature adeguate, ma solo mediante l’impiego di grandi quantità di mano d’opera. Negli oltre cento cantieri siti in un golfo a 300 km a nord di Bombay, 80.000 operai lavorano a basso costo e senza alcuna tutela. Qui, ogni anno, vengono demolite e smaltite, spesso letteralmente a mani nude, oltre 200 navi, con una produzione di circa 3 milioni di tonnellate di acciaio, ma anche di tanto materiale tossico e inquinante. Molte delle imbarcazioni che arrivano infatti contengono sostanze tossiche, radioattive. Nonostante la scritta che campeggia all’entrata -"la sicurezza è il nostro motto”- gli incidenti sono all’ordine del giorno.


dal nostro blog
0
24 ottobre 2017

Per un sindacato unito. Dalla lettera di Pierre Carniti a Cgil, Cisl e Uil

… Il lavoro da sviluppare è, dunque, quello di cogliere l’unità nella diversità e di trasformare il superamento delle diversità … ...

segui
0
24 ottobre 2017

Denti

Un venerdì mattina dello scorso marzo, a Salisbury, Maryland, già due ore prima del sorgere del sole si poteva vedere … segui


0
18 ottobre 2017

Epistocrazia

Su “Le Monde”, il costituzionalista Alexandre Viala, nell’interrogarsi su quale sia il modello di governo che ha in mente Macron, … ...

segui
0
17 ottobre 2017

Fuori dalla scuola

Marie, 13 anni, amava l’inglese e Shakespeare, ma non riusciva a controllare il suo comportamento. Non può farci nulla, si … segui


0
11 ottobre 2017

Disuguaglianze in Germania

Alla vigilia delle elezioni in Germania, il “Financial Times” ha dedicato un pezzo alla povertà in Germania, o più precisamente … ...

segui




chiudi