Logo Una Città
i nostri libri
Vai al catalogo completo dei libri
tutti i servizi fotografici
I cartoneros di Quema, Buenos Aires

UNA CITTA n. 172 / 2010

Davide Casali - Quema, Buenos Aires

Quema, Buenos AiresQuema, Buenos AiresQuema, Buenos AiresQuema, Buenos AiresQuema, Buenos Aires
Quema, Buenos AiresQuema, Buenos AiresQuema, Buenos AiresQuema, Buenos Aires
Quema, discarica pubblica di Buenos Aires, qui tutti i giorni la ditta privata che gestisce la discarica permette ai quemeros e ai cartoneros di entrare per un'ora a frugare fra l'immondizia.
\r I cartoneros sono diventati uno dei simboli mondiali della crisi argentina del 2001, quando migliaia di persone si ridussero a raccattare carta e cartoni da riciclare per tirare avanti.
\r Alla quema non è inusuale vedere intere famiglie e tanti bambini. Si raccoglie plastica, lattine, rame, cartone, giornali, cibo. Tutto ciò che si può vendere.
\r Involontari pionieri del riciclaggio, nonostante qualche barlume di ripresa economica, oggi i cartoneros non sono affatto scomparsi. Anzi, quello che era inizialmente un espediente disperato in questi anni si è trasformato in un mestiere a tutti gli effetti, grazie anche alla nascita di vere e proprie cooperative di lavoro, che oggi contano più di 20 mila operatori e recentemente sono state coinvolte in un ambizioso progetto governativo per riciclare entro il 2020 tutti i rifiuti solidi urbani.


dal nostro blog
0
24 ottobre 2017

Per un sindacato unito. Dalla lettera di Pierre Carniti a Cgil, Cisl e Uil

… Il lavoro da sviluppare è, dunque, quello di cogliere l’unità nella diversità e di trasformare il superamento delle diversità … ...

segui
0
24 ottobre 2017

Denti

Un venerdì mattina dello scorso marzo, a Salisbury, Maryland, già due ore prima del sorgere del sole si poteva vedere … segui


0
18 ottobre 2017

Epistocrazia

Su “Le Monde”, il costituzionalista Alexandre Viala, nell’interrogarsi su quale sia il modello di governo che ha in mente Macron, … ...

segui
0
17 ottobre 2017

Fuori dalla scuola

Marie, 13 anni, amava l’inglese e Shakespeare, ma non riusciva a controllare il suo comportamento. Non può farci nulla, si … segui


0
11 ottobre 2017

Disuguaglianze in Germania

Alla vigilia delle elezioni in Germania, il “Financial Times” ha dedicato un pezzo alla povertà in Germania, o più precisamente … ...

segui




chiudi