Logo Una Città
i nostri libri
Vai al catalogo completo dei libri
tutte le interviste

Ricerca intervistato
Nome Cognome Limita la ricerca:
dal   al  (compresi)

Ricerca per argomento
Limita la ricerca:
dal   al  (compresi)

Ricerca parola o frase
Limita la ricerca:
dal   al  (compresi)



Le interviste dell'ultimo numero
LA PROFEZIA DI MORO
Intervista a Marco Boato di Gianni Saporetti
La falsa idea che siamo alla seconda o, addirittura, alla “terza repubblica”, quando da un punto di vista costituzionale siamo sempre alla prima; la caduta del muro di Berlino, Tangentopoli, la sparizione dei partiti del centrosinistra e la colpa di chi pensò, sbagliandosi di grosso, di poterne approfittare; la mancata “transizione guidata”; l’errore grave di Renzi coi Cinquestelle e quelli ancora più gravi della “disintermediazione”. Intervista a Marco Boato.

UN DIRITTO IN CRISI
Intervista a Alberto Piccinini, Massimo Tirelli di Barbara Bertoncin
Un mercato del lavoro sempre più atomizzato dove, nonostante il tempo indeterminato sia stato “indebolito”, si continuano a privilegiare contratti a tempo, a chiamata, o in somministrazione, con imprese apparentemente disposte pure a pagare di più pur di non avere vincoli; le preoccupazioni per gli effetti del decreto dignità, che paradossalmente rischia di incentivare il turnover, e il problema dei contratti pirata. Intervista a Alberto Piccinini e Massimo Tirelli.

LE PIATTAFORME
Intervista a Ivana Pais di Barbara Bertoncin
Piattaforme di pubblicità, dove di fatto vendiamo noi stessi, e piattaforme per trovare una camera, un passaggio in auto, ma anche una babysitter o un corso di uncinetto; microlavori svolti attraverso piattaforme per alimentare altre piattaforme: un mondo dai numeri ancora limitati ma che sta mettendo in crisi la stessa distinzione tra produttore e consumatore, tra lavoro retribuito e passatempo, tra tempi di lavoro e tempi di vita. Intervista a Ivana Pais.

UN NOSTRO DIRITTO UN NOSTRO DOVERE
Intervista a Pia Klemp di Simone Belci
Le navi della flotta di salvataggio civile bloccate a terra presumibilmente per tre o quattro anni, la durata dei processi intentati ai loro capitani; la situazione in mare che resta drammatica, per via dell’assoluta inaffidabilità, se non addirittura della collusione coi trafficanti, della guardia costiera libica; tutte le misure introdotte dal governo italiano per ostacolare l’opera di soccorso e salvataggio delle navi delle Ong; intervista a Pia Klemp, capitana della Sea Watch 3.

CONTROCULTURA E DEMOCRAZIA
Intervista a Pietro Adamo di Franco Melandri, Gianni Saporetti
Il Sessantotto americano che affonda le sue radici nei movimenti degli afroamericani per i diritti civili degli anni Cinquanta e Sessanta è indissolubile dal suo aspetto controculturale, che ha nella rivoluzione sessuale, nella diffusione delle droghe e nella sfiducia profonda nella politica i suoi motori; le ideologie maoiste e guevariste da una parte e, dall’altra, un’idea di società libertaria da costruire nel locale e nell’”adesso”, senza rivoluzioni risolutrici. Intervista a Pietro Adamo.

LA FELICITA' PUBBLICA
Intervista a Eugenia Lamedica di Gianni Saporetti
Per Hannah Arendt il 68 americano fu un grande movimento democratico di riappropriazione dello spazio pubblico, dove ci si ritrova a discutere e dove le minoranze possono praticare la disobbedienza civile, lo stesso spazio che aveva caratterizzato i primi soviet e, anche, la res pubblica romana; la deriva marxista e terzomondista, che portò i giovani verso Mao e Guevara, piuttosto che verso Jefferson, come lei sperava. Intervista a Eugenia Lamedica.

LE TRE T E L'ORO
Intervista a Giuseppe Cioffo di Barbara Bertoncin, Bettina Foa, Simonetta Nardin
Per evitare che i cosiddetti “minerali di conflitto”, così importanti per le nostre economie, vadano a finanziare i gruppi armati della zona dei Grandi laghi, nel 2017 l’Ue ha finalmente varato un regolamento che obbliga le imprese a rispettare il dovere di diligenza nell’importazione di tantalio, tungsteno e stagno; l’importanza del ruolo dei cittadini e degli stati membri nel fare pressioni per la tutela dei diritti dei lavoratori africani. Intervista a Giuseppe Cioffo.

LE VISITE ALLE FAMIGLIE
Intervista a Sarah Walzer di Barbara Bertoncin
Come combattere l’abbandono scolastico? Negli Stati Uniti un’associazione, la Parent-Child Home Program, basa il suo intervento su un programma biennale di visite a casa, da parte di operatori, meglio se del quartiere, per aiutare la famiglia a preparare il bambino al percorso scolastico; si portano libri e giocattoli adatti, si cerca di instaurare un buon rapporto coi genitori, si conoscono i problemi della famiglia; i risultati sono ottimi. Intervista a Sarah Walzer.




chiudi