Logo Una Città
i nostri libri
Vai al catalogo completo dei libri


Testo di una città - 2010

30 settembre 2005

Giriamo l'email di Antonio Becchi, abbonato.

Cari Amici,
davvero un’orribile notizia, per me del tutto inaspettata, nonostante
alcuni preavvisi del Luglio scorso. In questi giorno volevo chiamare Gino
per raccontargli di un recente viaggio a Lourmarin, dove la figlia di
Albert Camus, Catherine, ha organizzato una bella esposizione su "Camus et
l’Italie”. Tra i manoscritti di Nicola Chiaromonte e le foto di Miriam, ho
pensato subito a lui.
Avevo incontrato Gino soltanto tre anni or sono, ma il suo nome mi era
noto sin dall’infanzia, attraverso i racconti di uno zio pittore, Antonio
Saba Telli, amico suo e di tanti altri ‘espatriati’. Albert, Nicola,
Miriam, Andrea (Caffi), Gino appartengono alla piccola brigade che,
silenziosamente (‘assenza, acuta presenza’), ha segnato la mia formazione.
Un gruppo di ‘combattenti’ non-allineati, testimoni d’eccezione di una
cultura ‘altra’ (l’’altra tradizione’, appunto), immune dalle tare
modaiole e dal narcisismo salottiero di tanti contemporanei. Gino
combattente lo era per vocazione e per volontà, nella sua vita lo ha
dimostrato sino all’ultimo, lasciandoci un esempio formidabile di
intelligenza, generosita’, umanita’.
Sono a disposizione per qualsiasi iniziativa che voglia ricordare la sua
figura e la sua opera. Si potrebbe organizzare un incontro a Terentola
(prossimo Gennaio?), stringendoci cosi’ tutti insieme intorno alla
carissima famiglia. Ma si potrebbe aggiungere qualcosa di piu’ lungo
respiro, ricostruendo ‘a piu’ voci’ il suo percorso umano e intellettuale,
al centro degli eventi che hanno segnato il Novecento.
Resto in attesa di vostre notizie. Un caro saluto
Antonio

dal nostro blog
0
24 ottobre 2017

Per un sindacato unito. Dalla lettera di Pierre Carniti a Cgil, Cisl e Uil

… Il lavoro da sviluppare è, dunque, quello di cogliere l’unità nella diversità e di trasformare il superamento delle diversità … ...

segui
0
24 ottobre 2017

Denti

Un venerdì mattina dello scorso marzo, a Salisbury, Maryland, già due ore prima del sorgere del sole si poteva vedere … segui


0
18 ottobre 2017

Epistocrazia

Su “Le Monde”, il costituzionalista Alexandre Viala, nell’interrogarsi su quale sia il modello di governo che ha in mente Macron, … ...

segui
0
17 ottobre 2017

Fuori dalla scuola

Marie, 13 anni, amava l’inglese e Shakespeare, ma non riusciva a controllare il suo comportamento. Non può farci nulla, si … segui


0
11 ottobre 2017

Disuguaglianze in Germania

Alla vigilia delle elezioni in Germania, il “Financial Times” ha dedicato un pezzo alla povertà in Germania, o più precisamente … ...

segui



chiudi