Logo Una Città
i nostri libri
Vai al catalogo completo dei libri


Testo di una città - 2010

30 maggio 2005

Il convegno sul mutualismo, malgrado fossimo pochissimi, poco più dei relatori e noi, malgrado la disomogeità, un po' sconcertante, fra interventi prettamente "politici", proiettati sul futuro (quello di Nadia Urbinati, straordinario) e altri, pur interessanti, ma prettamente storiografici, sul funzionamento delle società di mutuo soccorso della fine dell'Ottocento, è andato bene. A detta di alcuni benissimo. La domanda "infanzia del movimento operaio o sua anima profonda e dimenticata?" ha trovato risposta. Il mutualismo è addirittura la fase matura della democrazia ed è la miglior difesa dal suo nemico mortale più insidioso (tanto più insidioso perché interno): l'apatia. E' il legame, e il legante, fra uguaglianza e libertà, così, finora, tragicamente separate: quella "fratellanza" sempre mancata all'appello. Se non fosse che noi non contiamo nulla, potremmo dire che il nostro scancagnato convegno poteva essere "una data" della sinistra. Comunque, sul crocevia (Pino Ferraris l'ha chiamato "il corto circuito") fra "buone pratiche di cittadinanza" e "altra tradizione", esemplificato dall'Almanacco (dove, dopo aver raccontato di case agli immigrati e lotta al dolore con morfina, si tirano fuori "quelli a cui le buone pratiche sarebbero piaciute", Stuart Mill e Osvaldo Gnocchi Viani) val la pena di attestarsi a lavorare. A presto, prestissimo. Vogliamo su questo discutere, raccogliere riflessioni, preparare bene l'appuntamento di novembre.

dal nostro blog
0
24 ottobre 2017

Per un sindacato unito. Dalla lettera di Pierre Carniti a Cgil, Cisl e Uil

… Il lavoro da sviluppare è, dunque, quello di cogliere l’unità nella diversità e di trasformare il superamento delle diversità … ...

segui
0
24 ottobre 2017

Denti

Un venerdì mattina dello scorso marzo, a Salisbury, Maryland, già due ore prima del sorgere del sole si poteva vedere … segui


0
18 ottobre 2017

Epistocrazia

Su “Le Monde”, il costituzionalista Alexandre Viala, nell’interrogarsi su quale sia il modello di governo che ha in mente Macron, … ...

segui
0
17 ottobre 2017

Fuori dalla scuola

Marie, 13 anni, amava l’inglese e Shakespeare, ma non riusciva a controllare il suo comportamento. Non può farci nulla, si … segui


0
11 ottobre 2017

Disuguaglianze in Germania

Alla vigilia delle elezioni in Germania, il “Financial Times” ha dedicato un pezzo alla povertà in Germania, o più precisamente … ...

segui



chiudi